Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Stampa

Vivere da Sportivi. A scuola di Fair Play

fair-playCAMPAGNA PER LA DIFFUSIONE DEL FAIR PLAY NELLO SPORT E NELLA VITA
RIVOLTA ALLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO ITALIANE

Il rispetto per gli avversari, l’espressione anglosassone “fair play”, che si traduce  letteralmente “gioco leale”, è alla base dell’essere sportivi, praticando uno sport, seguendolo da spettatori e, in un contesto allargato, nella nostra vita quotidiana.
Il rispetto per gli avversari è un elemento fondamentale per lo sport. E’ lo spirito che ha dato vita allo sport nella storia. Ma è anche un elemento fondamentale per la società civile.
Cosa significa “essere sportivi”?
Praticare uno sport ci rende degli sportivi. E’ vero. Ma possiamo essere sportivi anche da semplici spettatori. La cosa più importante però è che possiamo esserlo anche nella vita di tutti i giorni mettendo in pratica il valore più importante che ci insegna lo sport: il fair play... o meglio...il rispetto per gli avversari!!!

CONCORSO VIDEO-FESTIVAL

L’invito a partecipare è aperto a tutti gli studenti e insegnanti delle scuole secondarie di secondo grado italiane. Bastano pochi strumenti per creare un cortometraggio o uno spot diretto alla TV o pensato per internet. Tutti possono realizzarlo, anche se la scuola non dispone di laboratori video, camera digitale o computer.

Due le date di consegna dei video da memorizzare: 29 MARZO e 7 GIUGNO 2014.

Unico il messaggio da sviluppare: il concetto di Fair Play nello sport (e nella vita).

Due i mezzi sui quali immaginare di proiettarlo: TV o Internet.

Sul sito ufficiale del concorso troverete tutte le indicazioni e alcuni suggerimenti per partecipare, diventando così protagonisti della campagna e, magari… vincere il concorso. 

Sito ufficiale: www.vivere-da-sportivi.eu/