Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Stampa

Attività giovanile - Puglia

2017 squash gravinaSi è concluso martedì 30 maggio, con una cerimonia sobria, il progetto “Squash a Scuola: uno sport da scoprire” svoltosi nell’ambito degli accordi CONI-MIUR e con il patrocino della FIGS volto allo sviluppo e alla conoscenza dello squash in ambito scolastico. Il progetto si è sviluppato in sei giornate dal 9 marzo al 27 maggio, promosso ed organizzato dalla Delegazione Regionale Figs della Puglia.

Le attività hanno coinvolto le classi seconda, terza, quarta e le due quinte della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Santomasi-Scacchi” di Gravina di Puglia, con un totale di 95 ragazzi partecipanti.

Gli obiettivi del progetto sono stati la promozione dell’attività sportiva come fonte di benessere attraverso la pratica di uno sport, la creazione ed il consolidamento dello spirito di gruppo tra i ragazzi, la conoscenza di una nuova e poco diffusa disciplina sportiva.
I mezzi e gli strumenti utilizzati per il raggiungimento degli obiettivi sono stati gli esercizi di alfabetizzazione motoria di base e gli esercizi propedeutici all’approccio allo squash tramite l’utilizzo di mini racchette e palline da squash all’interno del campo gonfiabile.

Fondamentale per la riuscita del progetto è stato il contributo del corpo docente, sempre collaborativo e disponibile. Una menzione particolare alla docente Maria Teresa Santarsiero che ha coordinato nel dettaglio tutte le attività e un sentito e doveroso ringraziamento alla Dirigente dell’Istituto Comprensivo “Santomasi-Scacchi”, Dott.ssa Maria Silvana MININNI, che sin dall’inizio ha creduto nel progetto e lo ha sostenuto.