Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Stampa

Conosciamoli meglio...



Rinaldo Spinozzi è nato a Chieti il 12 settembre 1963, dove tuttora vive, ed esercita la professione di ottico. Padre di due figli, tesserato alla Figs dal 1997, di cui ne è stato Consigliere Federale dal 2005 al 2007, ricopre attualmente l’incarico di Delegato Regionale dell’Abruzzo ed è Presidente dell’A.S.D. Unicentro Montesilvano.Rinaldo ha accolto con piacere il nostro invito a farsi conoscere un po’ di più come persona ed ha, quindi, risposto al questionario, qui di seguito liberamente tratto dal “gioco” di Marcel Proust.La caratteristica principale del mio carattere
GenerositàLa qualità che più apprezzo in un uomo
UmiltàLa qualità che più apprezzo in una donna
SinceritàIl mio principale difetto
PermalosoQuale sarebbe, per me, la più grande disgrazia
Perdere un figlioIl fatto che mi ha cambiato la vita
A 14 anni andare a studiare lontano da casaLa materia scolastica preferita
ItalianoQuello che vorrei essere
Quello che sonoLe città dove vorrei vivere
SydneyI colori che preferisco
BluLa pietanza che preferisco
Arrosticini (specialità Abruzzese consiste in piccoli spiedini di carne di pecora cotti alla brace)L’animale che preferisco
CaneIl libro che preferisco
"Il gabbiano Jonathan Livingston" di Richard BachIl pittore che preferisco
Van GoghIl cantante (o la cantante) che preferisco
Gaetano Curreri (Stadio)L’attore (o l’attrice) che preferisco
Peppino De Curtis (Totò)La trasmissione televisiva che più mi è piaciuta
I migliori anniIl mio più struggente ricordo
N.Y. 11 Settembre 2001L’eroe (o l’eroina) che preferisco
PaperinikIl nome che preferisco
GiuliaIl mio primo amore
DimenticatoQuello che detesto più di tutto
L’ipocrisiaI personaggi storici che disprezzo di più
HitlerIl dono di natura che vorrei avere
Restare bello dentroCome vorrei morire
FeliceIl mio stato d’animo attuale
Sereno/inquietoQuello che perdono più facilmente
Generalmente sono portato a perdonare facilmente