Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Stampa

Campionati Europei Assoluti a Squadre 2008



Si sono conclusi i Campionati Europei a Squadre Assoluti 2008, che hanno visto trionfare ancora una volta le Nazionali Inglesi. Nel Campionato Maschile, l'Inghilterra ha superato per 3/0 la Francia con le vittorie di James Willstropp (3/2 su Gregory Gaultier), Peter Barker (3/1 su Thierry Lincou) e Adrian Grant (3/0 su Julien Balbo); Lee Beachill e Renan Lavigne non hanno disputato il loro incontro perchè ininfluente ai fini del risultato finale. Terzo posto per l'Olanda che ha battuto per 3/1 la Germania. Nel Campionato Femminile, le Inglesi si sono imposte per 3/0 sull'Olanda con le vittorie di Alison Waters (3/0 su Karen Kronemeyer), Vicky Bothwright (3/0 su Vanessa Atkinson) e Jenny Duncalf (2/0 su Annalize Naude). Terzo gradino del podio per la Francia che si è imposta 2/1 sull'Irlanda.

L'ITALIA - La Squadra Femminile ha ottenuto il 9° posto, miglior risultato di sempre in un Campionato Europeo; solo per un soffio è sfuggita la qualificazione nel tabellone dalla 5 alla 8a posizione, quando nel decisivo terzo incontro con la Germania Sonia Pasteris è stata sconfitta per 9/5 al 5° game. La meritata vittoria finale con la Spagna ha, però, permesso di conseguire questo storico, positivo piazzamento. Le prestazioni delle Azzurre sono state più che buone. Manuela Manetta ha convinto e vinto; straordinaria è stata Sonia Pasteris, che ha disputato match durissimi (3 consecutivi al 5° con Austria, Germania e Svizzera); buone ed apprezzate le prove sia di Veronica Favero, sia di Chiara Ferrari. A completare il tutto il premio “fair play” assegnato per la terza volta, la seconda consecutiva, a Sonia Pasteris.
Una Squadra Nazionale affiatata e solidale che ci consente di guardare con motivata fiducia ai prossimi Campionati Mondiali femminili a squadre, in programma, per il prossimo novembre, in Egitto. La Squadra Maschile ha confermato il 13° posto dello scorso anno, ma il risultato è stato, però, raggiunto con modalità completamente diverse rispetto al 2007. La qualità tecnica e la capacita competitiva della Squadra sono, a detta anche di numerosi e qualificati osservatori esterni, significativamente migliorate. Nella pool di qualificazione la sconfitta contro la Germania è stata causata anche da un pizzico di malasorte (due match persi al 5°) ed il pareggio con la Finlandia non è bastato per salire più in su. Successivamente le vittorie sono venute senza pericoli di sorta. I nostri Azzurri hanno regolato, in successione, Israele (4/0), Ungheria (3/1) e Belgio (4/0). Stoico, come sempre, il capitano Simone Rocca; frizzante ed incisivo Josè Facchini; puntuale Andrea Capella; sicuro Andrea Torricini; potente Mirco Pareccini ed instancabile Domenico Cerabona. Tutti insieme hanno fatto dell’Italia una formazione che, con più fortuna e meno disattenzioni arbitrali, avrebbe potuto , meritatamente, scalare la classifica finale del Campionato. Il tutto sotto l’attenta regia di Vinicio Menegozzi, i preziosi consigli di Marcus Berret e le provvidenziali manipolazioni di Walter Monti.

http://www.federsquash.it/news/etc_08.htm

RISULTATI

PHOTOGALLERY