Coppa Italia

Popular Articles

Recent Stories

Coppa Italia a squadre 2024

2022 coppa italia podioLO SQUASH SCORPION RENDE CONQUISTA LA COPPA ITALIA - Si è conclusa la Coppa Italia di 1^ categoria a squadre, disputata da venerdì 30 settembre fino a domenica 2 ottobre 2022, presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione.

youtube icon Playlist Video

Il torneo è stato condotto dai Giudici di Gara Federali Davide Babini e Yuri Marangoni, gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Federali Paola Crisafulli, Anna Rita Ugolini, Filippo Ferrini, Mauro Gabbiati e Vito Musio. Presenti, alla Cerimonia di Premiazione, i Consiglieri Federali Federica Rodella, Massimo Matteazzi, Franco Palmisano ed il Segretario Generale Davide Monti.

La Squadra dello Squash Scorpion 1 Rende (Miceli, Chiappetta, Trombetta, Guzzo) conquista la Coppa Italia, imbattuta nell'intero corso della competizione, chiudendo al primo posto nel girone per il 1°/3°, seconda classificata lo Squash Club Pegaso Cornedo (Zambon, Reniero, Staurengo L., Comerio, Staurengo G., Montagna R.) e terza classificata il Mondo Squash Riccione (Tallarico, Ceci, Sanchini, Corbani, Bezzi, Urbinati, Casoli, Rosales).

Classifica finale - Coppa Italia a Squadre di 1^ categoria

1 Scorpion 1 Rende
2 Pegaso Cornedo Vicentino
3 Mondo Squash Riccione
4 Academy Lambrate Milano
5 Scorpion 2 Rende
6 2001 Team Seriveneta Padova
7 Academy Isola Milano
8 Sportitalia Milano
9 Max Vicenza Squash Team
10 Argentario Trento
11 Academy Brera Milano

Photogallery

{phocagallery view=category|categoryid=445|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia a squadre 2023

2022 coppa italia podioLO SQUASH SCORPION RENDE CONQUISTA LA COPPA ITALIA - Si è conclusa la Coppa Italia di 1^ categoria a squadre, disputata da venerdì 30 settembre fino a domenica 2 ottobre 2022, presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione.

youtube icon Playlist Video

Il torneo è stato condotto dai Giudici di Gara Federali Davide Babini e Yuri Marangoni, gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Federali Paola Crisafulli, Anna Rita Ugolini, Filippo Ferrini, Mauro Gabbiati e Vito Musio. Presenti, alla Cerimonia di Premiazione, i Consiglieri Federali Federica Rodella, Massimo Matteazzi, Franco Palmisano ed il Segretario Generale Davide Monti.

La Squadra dello Squash Scorpion 1 Rende (Miceli, Chiappetta, Trombetta, Guzzo) conquista la Coppa Italia, imbattuta nell'intero corso della competizione, chiudendo al primo posto nel girone per il 1°/3°, seconda classificata lo Squash Club Pegaso Cornedo (Zambon, Reniero, Staurengo L., Comerio, Staurengo G., Montagna R.) e terza classificata il Mondo Squash Riccione (Tallarico, Ceci, Sanchini, Corbani, Bezzi, Urbinati, Casoli, Rosales).

Classifica finale - Coppa Italia a Squadre di 1^ categoria

1 Scorpion 1 Rende
2 Pegaso Cornedo Vicentino
3 Mondo Squash Riccione
4 Academy Lambrate Milano
5 Scorpion 2 Rende
6 2001 Team Seriveneta Padova
7 Academy Isola Milano
8 Sportitalia Milano
9 Max Vicenza Squash Team
10 Argentario Trento
11 Academy Brera Milano

Photogallery

{phocagallery view=category|categoryid=445|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia a squadre di 1^ categoria 2022

2022 coppa italia podioLO SQUASH SCORPION RENDE CONQUISTA LA COPPA ITALIA - Si è conclusa la Coppa Italia di 1^ categoria a squadre, disputata da venerdì 30 settembre fino a domenica 2 ottobre 2022, presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione.

youtube icon Playlist Video

Il torneo è stato condotto dai Giudici di Gara Federali Davide Babini e Yuri Marangoni, gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Federali Paola Crisafulli, Anna Rita Ugolini, Filippo Ferrini, Mauro Gabbiati e Vito Musio. Presenti, alla Cerimonia di Premiazione, i Consiglieri Federali Federica Rodella, Massimo Matteazzi, Franco Palmisano ed il Segretario Generale Davide Monti.

La Squadra dello Squash Scorpion 1 Rende (Miceli, Chiappetta, Trombetta, Guzzo) conquista la Coppa Italia, imbattuta nell'intero corso della competizione, chiudendo al primo posto nel girone per il 1°/3°, seconda classificata lo Squash Club Pegaso Cornedo (Zambon, Reniero, Staurengo L., Comerio, Staurengo G., Montagna R.) e terza classificata il Mondo Squash Riccione (Tallarico, Ceci, Sanchini, Corbani, Bezzi, Urbinati, Casoli, Rosales).

Classifica finale - Coppa Italia a Squadre di 1^ categoria

1 Scorpion 1 Rende
2 Pegaso Cornedo Vicentino
3 Mondo Squash Riccione
4 Academy Lambrate Milano
5 Scorpion 2 Rende
6 2001 Team Seriveneta Padova
7 Academy Isola Milano
8 Sportitalia Milano
9 Max Vicenza Squash Team
10 Argentario Trento
11 Academy Brera Milano

Photogallery

{phocagallery view=category|categoryid=445|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia di 1a categoria a squadre 2021

2021 cit podioRISULTATI - PHOTOGALLERY - VIDEO - Si è conclusa la Coppa Italia a squadre di 1a categoria, disputata dal 10 al 12 dicembre 2021 presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione.

La Coppa Italia è stata condotta dai Giudici di Gara Federali Eleonora Zordan e Massimo Matteazzi, gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Federali Riccardo Bogani, Paola Crisafulli, Filippo Ferrini, Vito Musio, Anna Rita Ugolini e Massimiliano Veracini.
Presenti alla Cerimonia di Premiazione la Presidente Federale Antonella Granata, i Vicepresidenti Marco Micoli e Piermaria Spettoli, i Consiglieri Federali Massimo Matteazzi e Salvatore Speranza ed il Segretario Generale Davide Monti.

Questi i risultati:

La squadra del Polisquash A Milano (Conti, Ferrante, Bahety, Cislaghi) conquista la Coppa Italia, superando in una combattuta finale per 146/136 HITINERO Squash Scorpion Rende (Pisano, Vercillo, Chiappetta, Marchese).

Medaglia di Bronzo per lo Squash Club Pegaso Cornedo Vicentino (Rossato, Reniero, Staurengo, Comerio) che supera per 164/125 Le Sablon 2001 Team Padova (Bortolotti, Conte, Marchioni, Sturaro).

Quinto posto per Polisquash B Milano (Miorelli, Vittorelli, Tolentino, Carvelli) vincente per 153/144 su Ranzani 13 Borderline Bologna (Tricoli, Sekera, Arlotti, Mussoni).

Classifica finale - Coppa Italia a squadre 2021

1 Polisquash A Milano
2 Hitinero Squash Scorpion Rende
3 Squash Club Pegaso Cornedo
4 Le Sablon 2001 Team Padova
5 Polisquash B Milano
6 Ranzani 13 Borderline Bologna

tour soft ico Risultati

PHOTOGALLERY

{phocagallery view=category|categoryid=425|limitstart=0|limitcount=0}

VIDEO

 

 

Coppa Italia 2019

coppa italia 2019MONDO SQUASH RICCIONE CONQUISTA LA COPPA ITALIA 2019 - Si è conclusa la Coppa Italia a squadre 2019, svoltasi dal 7 al 9 giugno 2019, presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione.

youtube icon  Tutti i video

Gli incontri della quarta giornata sono stati condotti dai Giudici di Gara Federali Yuri Marangoni ed Alessandro Ventrice, gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Federali Anna Rita Ugolini, Mario Fabbri, Mauro Gabbiati, Marci Meta, Vito Musio, Mario Viola e Carmelo Zizzo.

La squadra di Mondo Squash Riccione (Mulazzani, Villard, Corigliano, Rousselet) conquista la Coppa Italia 2019, superando in finale la squadra del Bistutigre Joyfit Como (Andorno, Rinaldi, Farneti, Marcolini) per 157 a 122. Entrambe le squadre conquistano la promozione nel Campionato Italiano Assoluto a squadre della prossima stagione 2019/2020.

Medaglia di Bronzo per Halley Squash Parma (Diliberto, Van Der Heijden, Allevato, Pelz) che supera, per 153 a 116, il 360° Sport Genova (Bracuto, Paunonen, Magliano, Torrello).

Classifica finale - Coppa Italia a squadre 2019

1 - Mondo Squash Riccione
2 - Bistutigre JoyFit Como
3 - Halley Squash Parma
4 - 360° Sport Genova
5 - Vi.Squash Carrè
6 - Open Squash Roma
7 - Le Sablon 2001 Team Padova
8 - Schilling Squash Rimini

Photogallery
{phocagallery view=category|categoryid=385|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia 2018

2018 coppa italia

VITTORIA PER IL CENTROBRECCE NAPOLI – Si è conclusa la Finale Nazionale della Coppa Italia a Squadre, disputata dal 25 al 27 maggio 2018, presso il Centro Federale Figs di Riccione.

youtube icon  Tutti i video

La Finale Nazionale della Coppa Italia a squadre è stata condotta dai Giudici di Gara Yuri Marangoni e Franco Raducci, gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Federali Paola Crisafulli, Anna Rita Ugolini, Mario Fabbri, Mauro Gabbiati, Marco Meta, Vito Musio, Mario Viola e Carmelo Zizzo.

La squadra del Centobrecce Napoli (Aitken, Del Tufo, Soares, Vahamaa) conquista la Coppa Italia 2018, superando in finale la squadra del Nuovo Mondo Capezzano Pianore (Gilis, Bogani, Facchini, Costa) per 167 a 110. Entrambe le squadre conquistano la promozione nel Campionato Italiano Assoluto a squadre della prossima stagione 2018/2019.

Medaglia di Bronzo per Mondo Squash Riccione (Fedeli, Cecchini, Matteazzi, Bellemo), che supera, per 146 a 127,
l' Halley Squash Parma (Van Der Heijden, Santini, Allevato, Pelz).

Classifica Finale - Finale Nazionale Coppa Italia a squadre 2018

1 - Centobrecce Napoli
2 - Nuovo Mondo Capezzano Pianore
3 - Mondo Squash Riccione
4 - Halley Squash Parma
5 - 360° Sport Genova
6 - Umbria Squash Perugia
7 - 2001 Team Padova

tour soft ico Tabellone e Risultati Finale Nazionale
tour soft ico Risultati Fase Eliminatoria
pdf Calendario - Risultati - Classifiche
pdf Presenze giocatori
pdf Squadre Iscritte e gironi
pdf Regolamento

 Photogallery

{phocagallery view=category|categoryid=350|limitstart=0|limitcount=0}

 

Coppa Italia 2017

Coppa Italia 2017

RISULTATI – Si è conclusa la Finale Nazionale della Coppa Italia a Squadre, disputata dal 12 al 14 maggio 2017, presso il Centro Federale Figs di Riccione.

youtube icon Tutti i video

La squadra del Borderline Squash Team Bologna (Doughty, Chadwick, Hodgetts, Rooney) conquista la Coppa Italia 2017, superando in finale la squadra del Nuovo Mondo Capezzano Pianore (Costa, Koskinen, Johnson, Facchini) per 161 a 113.

Medaglia di Bronzo per Heaven Squash Roma (Husu, Favero Camp, Torricini, Camino), che supera, per 169 a 122, lo Squash Milano 1989 (Pavesi, Grossi, Madella, Aroyo).

Coppa Italia 2017 - Classifica finale

1 - Borderline Squash Team Bologna
2 - Nuovo Mondo Capezzano Pianore
3 - Heaven Squash Roma
4 - Squash 1989 Milano
5 - Athenae Squash Napoli
6 - Mondo Squash Riccione
7 - Squash Club Padova
8 - Acquaviva Padova

tour soft ico Risultati

Photogallery

{phocagallery view=category|categoryid=306|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia 2016

2016 podio coppa italia sqRISULTATI - PHOTOGALLERY - VIDEO - Si è conclusa la Finale Nazionale della Coppa Italia a Squadre, disputata dal 27 al 29 maggio 2016, presso il Centro Federale Figs di Riccione.

La finale della Coppa Italia è stata condotta dai Giudici di Alessandro Ventrice e Roberto Vignuzzi, gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Massimo Matteazzi, Antonio Tomarelli, Massimiliano Veracini, Mario Viola.

  Tutti i video


La squadra della del Borderline Bologna ( Torricini Andrea, Hodgetts Alex, Doughty Lewis, Drusiani Vittorio, Spettoli Pier Maria, Calzolari Davide, Musiani Gianluca, Chadwich Rachel Louise, Mattei Marianna) conquista la Coppa Italia 2016, superando in finale la squadra dello Squash 1981 Roma (Bianchetti Davide, Galifi Stephane, Romani Massimo, Husu Jerry John, Biancardi Martin, Santucci Fabrizio, Schmalz Julia, Izzo Alessandra) per 132 a 130.
Medaglia di Bronzo per Versilia Squash Capezzano Pianore ( Serme Lucas, Facchini Iosè, Costa Maurizio, Mackay Euan, Goti Roberto, Simoni Luca, Klimundova Anna, Cambi Elena), che supera, per 174 a 82, l' Impetus Spinea (Mijs Rene, Giacomini Massimiliano, Mazzega Stefano, Pizzinato Vittorio, Vascotto Veronica, Dendisova Lucia).

La cronaca - Incredibile vittoria quella della formazione bolognese, che conquista la Coppa Italia con soli due punti di scarto nel computo finale su Roma. Una giornata simile, i felsinei l'avevano vissuta nell'ultimo incontro del girone di qualificazione di sabato 28 maggio, conquistando l'accesso alla finalissima sul filo di lana, anche in questo caso con uno scarto di soli 2 punti a spese del Versilia Squash! Lo Squash 1981 Roma, invece, giunge in finale senza troppi patemi, conquistando agevolmente il proprio girone eliminatorio. Sulla carta, i pronostici della vigilia danno Roma favorita, potendo contare su due giocatori di sicuro valore come Davide Bianchetti e Stephane Galifi, ma il Bordeline è una squadra solida ed equibrata in tutte le posizioni, e la vittoria del giorno precedente sul Versilia (che schierava giocatori del calibro di Lucas Serme, N°38 PSA, e Anna Klimundova, N°99 PSA, e Josè Facchini) ha infuso grande fiducia e grinta ai bolognesi.
Il copione è identico a quello della sfida contro il Versilia; Bologna prende vantaggio nei primi due incontri, grazie alle vittorie di Lewis Doughy su J.J. Husu (45/25) e di Rachel Chadwick su Julia Schmalz (45/12), e cerca di difendersi nei rimanenti due incontri, dove ci si aspetta un sicuro recupero di Roma. Bologna però, pur soffrendo, resiste, grazie alle ottime prove di Andrea Torricini, che strappa 25 punti a Davide Bianchetti e, soprattutto grazie al N°2 Alex Hodgetts, che con grande sangue freddo, sotto di 12/0 nell'ultimo decisivo game contro Stephane Galifi, ad un passo dal baratro, riesce a conquistare i due punti che danno la matematica vittoria per Bologna.

Entrambe le squadre conquistano, meritatamente, il diritto di partecipazione al Campionato Italiano Assoluto a squadre 2017.

Finale Coppa Italia - Piazzamenti Completi

1 – Borderline Bologna
2 – Squash 1981 Roma
3 – Versilia Capezzano Pianore
4 – Impetus Spinea
5 – Athenae Napoli
6 – Mondo Squash Riccione
7 – Squash Club Padova
8 – Squash 1989 Milano

tour soft ico Risultati


Photogallery
{phocagallery view=category|categoryid=271|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia 2015

coppa italia 2015RISULTATI - PHOTOGALLERY - VIDEO - Si è conclusa la Finale Nazionale della Coppa Italia a Squadre, disputata dal 24 al 26 aprile 2015, presso il Centro Federale Figs di Riccione.

La finale della Coppa Italia, disputata in concomitanza con il Campionato Italiano Allievi a squadre, è stata condotta dai Giudici di Gara Simone Brusamolin e Franco Cardini, mentre gli incontri sono stati diretti dagli Arbitri Valentina Alfieri, Riccardo Bogani, Yuri Marangoni, Andrea Rausa, Antonio Tomarelli e Carmelo Zizzo.


La squadra della dello Sport e salute Milano (Martins Neder, Mohamed Nada, Beswick, Conti) conquista la Coppa Italia 2015, superando in finale la squadra del Borerline Bologna (Drusiani, Mattei, Hodgetts, Doughty) per 126 a 108.
Entrambe le squadre conquistano il diritto di partecipazione al Campionato Italiano Assoluto a squadre 2016.

Medaglia di Bronzo per L'Incontro di Romagnano Sesia (Pasteris L., Pasteris S., Lucas, Caporaso), che supera, per 161 a 103, l'Athenae Squash di Napoli (Del Tufo, Buccalà, Gentiletti, Sbandi).

Prima della cerimonia di premiazione è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto che ha colpito il Nepal.

Finale Coppa Italia - Piazzamenti Completi

1 - Sport & Salute Milano
2 - Borderline Bologna
3 - L'Incontro Romagnano Sesia
4 - Athenae Napoli
5 - Squash Bari
6 - Lupi della Paciana Squash Foligno
7 - Acquaviva Padova
8 - Guerrilla Squash Padova

tour soft ico Risultati Completi
youtube icon Tutti i video
tour soft ico Risultati Fase Eliminatoria


Photogallery
{phocagallery view=category|categoryid=228|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia 2014

Coppa Italia 2014 podioGET FIT MILANO CONQUISTA LA COPPA ITALIA 2014 - Si è conclusa la Finale Nazionale della Coppa Italia a Squadre, disputata dal 30 maggio al 01 giugno 2014, presso il Centro Federale Figs di Riccione.

La squadra della Get Fit Milano (Aitken, Beswick, Conti, Feritim, Martins Neder, Leardi, Barra) conquista la Coppa Italia 2014, superando in finale l' A.S.D. Squash Club Pegaso Vicenza (Zanotelli, Mosnik, Dall'Igna, Bertoldo, Frigo, Marangon) per 148 a 108.
Milano subito in vantaggio grazie alle vittorie del brasiliano Neder su Frigo (45 a 18) e della scozzese Lisa Aitken su Michela Zanotelli (45 a 11), che infliggono un importante passivo ai vicentini; lo sloveno Mosnik del Pegaso, grazie alla vittoria su Beswick (45 a 13), riapre le speranze di rimonta vicentina, che sono però "congelate" dalla consistente prova del milanese Conti, che supera Dall'Igna per 45 a 36 e regala al Get Fit il primo successo in Coppa Italia.

Entrambe le formazioni conquistano la promozione nel Campionato Italiano Assoluto a squadre 2015, per il Get Fit si tratterà della prima partecipazione mentre il Pegaso Vicenza ritorna immediatamente nella massima serie, dopo un solo anno di "purgatorio" nella serie inferiore.

Medaglia di Bronzo per l'altra formazione milanese partecipante alla competizione, lo Squash Milano 1989 (Madella, Grossi, Cabassi, Poppa, Aroyo, Bentivoglio, Paisley), che supera, per un solo punto, l'Halley Squash Parma (Diliberto, Fautario, Allevato, Pelz, Avanzi), battuto per 142 a 141.

Piazzementi completi - Coppa Italia a squadre 2014

1 - Get Fit Milano
2 - Squash Club Pegaso Vicenza
3 - Squash Milano 1989
4 - Halley Squash Parma
5 - Squash Center Bari
6 - New Speed Ball Forlì
7 - Lupi della Paciana Foligno
8 - Borderline Bologna

tour-soft-ico Tabellone e risultati
pdf Formazioni Squadre
youtube-icon Tutti i video


In concomitanza allo svolgimento della Coppa Italia, si è disputata la prima edizione del Campionato Italiano Allievi a Squadre, conclusosi con la vittoria dell' A.S.D. Athenae Squash (Bartoli, Gentiletti, Sbandi), che si impone, per 106 a 96, sull' A.S.D. Squash Club Pegaso Vicenza (Viel, Vigolo, Perin).

Salgono sul terzo gradino del podio i riccionesi del Mondo Squash "A" (Conti, Brezza, Magnani G.) che superano per 109 a 88 lo Squash Scorpion "A" Rende.

Piazzamenti completi - Campionato Italiano Allievi a squadre 2014

1 - Athenae Napoli
2 - Squash Club Pegaso Vicenza
3 - Mondo Squash A Riccione
4 - Squash Scorpion A Rende
5 - Mondo Squash B Riccione
6 - Squash Scorpion B Rende
7 - Squash Scorpion C Rende


pdf Formazioni Squadre
tour-soft-ico Tabellone

Photogallery
{phocagallery view=category|categoryid=188|limitstart=0|limitcount=0}

Coppa Italia 2013

2013-podio-coppa-italiaTERNANA SQUASH CONQUISTA LA COPPA ITALIA 2013 - Si è conclusa la Finale Nazionale della Coppa Italia a squadre disputata dal 24 al 26 maggio 2013 presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione.

La Ternana Squash (Aranda Nunez, Husu, Laboccetta, Selby) conquista la Coppa Italia 2013, superando al termine di una incredibile ed emozionante finale, il 2001 Padova (Dorenbos,Matteazzi, Kandra, Visonà), superato di un solo punto, per 128 a 127.

La cronaca della finale – Entrambe le formazioni, Ternana e Padova, si sono imposte agevolmente nei rispettivi gironi eliminatori, aggiudicandosi quindi il diritto di partecipazione al Campionato Italiano Assoluto a squadre 2014, ed arrivano alla finale, entrambe con pari possibilità di vittoria; da un lato la Ternana può contare sul maggior valore del N°1 Daryl Selby e della ragazza, Xisela Aranda, entrambi in posizioni di vertice a livello internazionale, dall’altro Padova ha i suoi punti di forza nel N°2 Luca Visonà e nel N°3 Alberto Matteazzi, entrambi di cat. A, mentre la Ternana schiera i categoria B Laboccetta ed Husu.
Aprono il match Matteazzi e Laboccetta, e Padova, grazie ad una maiuscola prestazione del suo portacolori, vincente per 45/13, acquisisce un importante vantaggio di ben 32 punti.
La spagnola Xisela Aranda riporta il match in equilibrio, infliggendo un 45/18 all’olandese Milja Dorenbos, lasciando al nazionale inglese Darly Selby il compito di recuperare il restante gap (5 punti), sul tedesco Raphael Kandra. Selby recupera già nel primo game, chiudendo 15/10, ed aumenta lo scarto nei nei successivi 2 games, conclusi 15/8 e 15/1.
Ternana in vantaggio di 21 punti prima dell’ultimo decisivo match tra i N°2, Luca Visonà entra in campo molto concentrato, l’impresa è davvero ardua, ma le doti tecniche del padovano appaiono superiori a quelle del tenace ghanese Jerry Husu, che conta su una maggiore freschezza atletica. Nel primo game Husu limita i danni, cedendo 15/9, nel secondo Visonà trova la misura ed infligge un 15/3 ad Husu, recuperando ben 18 punti. Tutto si gioca nel ultimo game, Husu deve difendere 3 soli punti di vantaggio, mentre Visonà deve fare attenzione a non deconcentrarsi. Il padovano parte fortissimo, portandosi su 7/2, Husu non demorde e recupera, portandosi sul 9/9, Visonà di nuovo avanti fino al 13/10, a soli due punti dalla vittoria; a questo punto Husu trova le forze e la lucidità per riportare la sua squadra in partita riuscendo a segnare i 3 decisivi punti, che valgono un incredibile vittoria per la Ternana. E’ comuque festa per entrambe le squadre, che conquistano la promozione al Campionato Italiano Assoluto a squadre 2014.

Terzo posto per il Conero Squash Recanati (Ingham, Green, Buglioni, Marotta) vincente per 176 a 109 sul Halley Squash Parma (Fautario, Allevato, Pelz, Diliberto), l’Apulia Squash Bari (Holt, Morelli, Pecunia, Aletta) conferma il 5° posto della scorsa stagione superando per 138/134 l’Incontro Romagnano Sesia (Rinaldi, Andorno, Caporaso, Pasteris), 7° posto per l’Athenae Napoli (Buccalà, Sbandi, Morra, Del Tufo) che batte per 161 a 118 i Lupi della Paciana Foligno (Moretti, Rinaldini, Trabalza, Cirulli).

Piazzamenti completi

1 - Ternana Squash
2 - 2001 Padova
3 - Conero Squash Recanati
4 - Halley Squash Parma
5 - Apulia Squash Bari
6 - L'Incontro Romagnano Sesia
7 - Athenae Napoli
8 - Lupi della Paciana Foligno

tour-soft-ico RISULTATI COMPLETI


Photogallery
{phocagallery view=category|categoryid=144|limitstart=0|limitcount=0}

pdf REGOLAMENTO
pdf COMPOSIZIONE SQUADRE
pdf RIEPILOGO ORARI E TURNI DI GIOCO
tour-soft-ico RISULTATI FASE ELIMINATORIA
Maps-icon MAPPA CENTRO TECNICO FEDERALE
JPG LOCANDINA

Coppa Italia 2012


podio-coppa-italiaSi è conclusa la Finale Nazionale della Coppa Italia a squadre 2012, disputata presso il Centro Tecnico Federale Figs di Riccione dal 8 al 10 giugno 2012.
La formazione del Mondo Squash Riccione, composta da Emma Beddoes, Simone Rocca, Eddie Charlton ha conquistato il trofeo superando nella finalissima, per 139-117, la squadra del Lions Brescia Squash, formata da Simona Fedeli, Mirko Pareccini, Greg Lobban, Kevin Moran.


La cronaca della finale – Riccione e Brescia, confermano i favori del pronostico, vincendo i rispettivi gironi di qualificazione, ed approdano alla finalissima.
In campo nella prima sfida, quella dei N°3, Dimitri Diamadopoulos e Kevin Moran; Diamadopoulos parte molto bene, ma alla distanza non riesce a reggere il ritmo del giovane scozzese, che si aggiudica il match e porta un buon gruzzolo di punti alla sua squadra, che conduce per 45/19.
Entrano in campo le ragazze, in una sfida cruciale per l’esito finale dell’incontro; Riccione infatti, in questo match, deve tentare di recuperare lo svantaggio, e se possibile, riuscire a conquistare qualche punto, dato che le sfide tra i N°1 e N°2 si preannunciano molto equilibrate ed incerte. Emma Beddoes, inglese N°21, fa valere tutta la sua classe e gioca un match perfetto contro la bresciana Simona Fedeli, che, lottando con tenacia e caparbietà, non riesce ad arginare lo strapotere della inglese; finisce 45/3 per la Beddoes, che consegna alla sua squadra un vantaggio di 16 punti.
Pochi i punti di differenza, margine che l’inglese Eddie Charlton, N°1 di Riccione, dovrà gestire in una sfida contro il terribile ventenne scozzese Greg Lobban; Charlton soffre tantissimo il gioco, imprevedibile e fisico dello scozzese, e cede nel primo game, chiuso per 15/8 a favore di Lobban.
Charlton allora imposta diversamente il match, rallentando il gioco; la sua regolarità costringe Lobban a compiere numerosi errori, che consentono a Charlton di conquistare il 2° e 3° game, e di portare, grazie al 38/33 finale, altri 5 punti in dote alla sua squadra.
+21 per Riccione prima della ultima decisiva sfida, tra due grandi giocatori dello squash italiano, Simone Rocca (Riccione) e Mirko Pareccini (Brescia). Rocca nel primo game subisce la maggiore fisicità del preparatissimo Pareccini, che avvia con successo la rimonta Bresciana, concludendo il primo game per 15/7. Ma quando tutto sembra far pensare ad una incredibile rimonta dei Lions Brescia, l’otto volte Campione Italiano Assoluto stupisce ancora una volta tutti gli spettatori; mette da parte l’anagrafe e la minor preparazione atletica, e, con classe ed esperienza, addirittura si aggiudica i rimanenti due game, portando il Mondo Squash Riccione sul gradino più alto del podio.
Onore ad entrambe le finaliste, che conquistano anche il diritto di partecipazione al Campionato Italiano Assoluto a squadre 2013.

Terzo posto per l'Agonistica R.S.C. 1988 Roma (Cirulli, Villarosa, Romani, Camino), vincente per 149-114 sull'Incontro Romagnano Sesia (Caporaso, Lovati, Farneti, Andorno).

Nei recuperi, l’Apulia Squash Bari, guidata dal fuoriclasse spagnolo Borja Golan, conclude al 5° posto, supenando per 168/120 lo Squash Milano 1989, mentre il 360° Sport Genova dei giovani Oliviero Ventrice e Paola Moretti conquista la finale per il 7° posto imponendosi per 152 a 109.


Questi i piazzamenti finali:


1 - Mondo Squash Riccione
2 - Lions Brescia Squash
3 - Agonistica RSC 1988 Roma
4 - L'Incontro Romagnano Sesia
5 - Apulia Squash Bari
6 - Squash Milano 1989
7 - 360° Sport Genova
8 - New Speed Ball Forlì

|>>>| - RISULTATI COMPLETI

|>>>| - VIDEO DELLA FINALE